Biografia I film Gli scritti Fotografie

Linea di Confine


regia e montaggio Davide Ferrario
fotografia Andrea Pierpaoli
suono Claudio Morra
musica CSI
produzione Davide Ferrario e Franca Bertagnolli

Nel 1998 i CSI vanno a Mostar, in Bosnia-Erzegovina, per suonare in due concerti nella città etnicamente divisa dopo la guerra. Ferrario li segue con una piccolissima troupe per una settimana. Poco dopo i CSI si sciolgono e Ferrario non tocca più il materiale girato per tre anni. Alla fine lo monta in pochi giorni e produce una sorta di spettacolo teatrale, in cui circa un'ora di immagini e musica scorre su uno schermo mentre Davide legge dal vivo storie e pensieri. Lo spettacolo è stato replicato una cinquantina di volte e viene effettuato solo con la presenza del regista.